Maggio 2016
  >
do
lu
ma
me
gi
ve
sa
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
<  
Giugno 2016
  >
do
lu
ma
me
gi
ve
sa
 
 
 
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
 
<  
Luglio 2016
  >
do
lu
ma
me
gi
ve
sa
 
 
 
 
 
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 
 

Multimedia: Energetica + Elettricità
Gruppo ESI / ESI Group
 

 

Benvenuti


sul portale dell'associazione delle aziende elettriche della Svizzera italiana (ESI)


4.5.2016

Il Consiglio federale desidera posticipare l'apertura completa del mercato dell'energia elettrica

Il Consiglio federale ha preso atto del rapporto sui risultati della consultazione relativa al decreto federale sull'apertura completa del mercato dell'energia elettrica, condotta tra ottobre 2014 e gennaio 2015. A causa dei pareri divergenti emersi dalla consultazione, il Governo intende posticipare l'apertura completa del mercato svizzero dell'energia elettrica. La data alla quale essa avrà luogo va stabilita nel contesto della Strategia energetica 2050, della situazione di mercato, degli attuali sviluppi delle trattative bilaterali miranti a un accordo sull'energia elettrica e della revisione della legge sull'approvvigionamento elettrico in programma.

Leggi tutto


19.4.2016

Nel 2015 il consumo di energia elettrica è aumentato dell'1,4 per cento

Nel 2015 il consumo finale di energia elettrica in Svizzera è aumentato dell'1,4%, attestandosi a 58,2 miliardi di chilowattora (mia. kWh); il consumo nazionale (calcolato tenendo conto anche delle perdite dovute alla trasmissione e alla distribuzione) è stato di 62,6 mia. kWh. La produzione delle centrali nazionali è diminuita del 5,3%, attestandosi a 66 mia. kWh, ovvero 63,7 mia. kWh dopo detrazione del consumo delle pompe di accumulazione, pari a 2,3 mia. kWh. Nel 2015, il surplus quantitativo dell'esportazione di energia è stato di 4,5 mia. kWh, 1 mia. kWh al di sotto del valore dell'anno precedente; di conseguenza, il saldo monetario del commercio estero è diminuito a 234 milioni di franchi, a fronte dei 442 milioni del 2014.

Leggi tutto




10.5.2016

Disponibile il nuovo numero di "Elettricità"

 

 

 

Quanto SMART sarà il tuo futuro?

Associazione delle aziende elettriche svizzere

Campagna di sensibilizzazione per l’adeguamento degli impianti elettrici.